I’d like to learn more about Campaign Creators!

leggi l'articolo

Come gli RSPP devono tenere monitorati i loro crediti

By Risolvo Software

Diciamocelo: si corre sempre per i clienti, si pensa sempre alle esigenze e, soprattutto, alle scadenze dei clienti.

E un bel giorno ti svegli e vedi... che hai dimenticato di aggiornare i tuoi crediti RSPP / ASPP!

Essere focalizzato sulle esigenze dei propri clienti oppure della propria azienda (quando sei RSPP interno) è molto importante, perché ti permette di offrire maggiore qualità ai tuoi servizi; tuttavia, dimenticare le proprie scadenze e i propri adempimenti mette a rischio la tua credibilità...

Chi vorrebbe essere seguito da un consulente con i crediti scaduti?

In Veneto abbiamo un detto che "el scarper l'a le scarpe rotte" (il calzolaio ha le scarpe rotte), perché troppo occupato nel lavoro per pensare alle proprie scarpe, ma nel XXI secolo le scarpe contano molto, anche quelle del calzolaio!

Abbiamo reso l'idea? Bene! Per questo motivo abbiamo pensato di non lasciarti senza scarpe e neppure senza crediti per cui, con il modulo formazione di Risolvo®, puoi calcolare in modo semplice e immediato la scadenza del tuo aggiornamento RSPP /ASPP!

 

Risolvo® calcola la scadenza dell'aggiornamento RSPP/ASPP secondo l'ASR del 07/07/2016

Il Modulo Formazione di Risolvo® calcola automaticamente le scadenze ed il monte ore da coprire degli aggiornamenti ASPP e RSPP secondo quanto stabilito al punto 10 DECORRENZA AGGIORNAMENTO dell'Accordo Stato - Regioni del 7 luglio 2016:

"per poter esercitare la propria funzione, gli RSPP e gli ASPP dovranno, in ogni istante, poter dimostrare che nel quinquennio antecedente hanno partecipato a corsi di formazione per numero di ore non inferiore a quello minimo previsto" (ovvero 20 ore per ASPP e 40 ore per RSPP).

Come consultare i risultati

Nel pannello di controllo "modelli formativi", Risolvo® indica nella colonna "data scadenza" il giorno a partire dal quale non potrai più dimostrare di aver accumulato il monte ore necessario, a meno che non abbia nel frattempo svolto un nuovo corso.

Le ore di corso da frequentare per poter posticipare la data di validità del proprio ruolo sono indicate nella colonna "ore mancanti".

Il dettaglio della cronologia degli aggiornamenti e delle relative ore svolte è consultabile in ANAGRAFICA LAVORATORI, nel proprio dettaglio "esigenze formative" cliccando l'icona "elenco corsi".

 

Nessuna scadenza sarà mai più dimenticata

Ecco che, in questo modo, nemmeno le scadenze dei crediti passeranno inosservate!

Attenzione però, abbiamo riscontrato un effetto collaterale all'utilizzo del software: crea una forte dipendenza 😉

Vuoi conoscere tutte le funzionalità del software? Fissa una breve call di approfondimento con uno dei nostri esperti, oppure iscriviti alla newsletter per non perderti i nostri prossimi articoli!

 

Iscriviti alla newsletter Risolvo >>>

 

Tags: formazione sicurezza, formazione, RSPP, Crediti RSPP

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie, aggiornamenti e approfondimenti direttamente nella tua casella di posta!